Corpo e godimento

Corpo e godimento

Mary Nicotra

Presentato in Discorsi di Psicoanalisi Lacaniana a Cura di IPOL

Scritto sul corpo c’è un codice segreto, visibile 

solo in certe condizioni di luce; 

quello che si è accumulato nel corso della vita si ritrova lì. 

In certe parti il palinsesto è inciso con forza tale che le lettere 

si possono sentire al tatto, 

come fosse stato scritto in braille. 

Preferisco tenere il mio corpo ripiegato, 

al riparo da occhi indiscreti.

Jannette Winterson

Se la scienza si occupa dell’organismo, e dunque degli organi che riguardano gli aspetti biologici di un corpo, la psicoanalisi si occupa del  corpo in altro modo.

Nella rivista della Causa Freudiana n.44 Eventi di corpo, Miller  specifica che l’organismo sostiene due corpi distinti: 

il corpo del sapere, quello che sa cosa bisogna fare per sopravvivere, che è il corpo degli organi, il corpo che tratta la medicina e l’altro Il  corpo libidico, il corpo godimento che è quello che interessa la psicoanalisi. 

segue su

Academia edu

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...